Radiologia Convenzionale

Esami di radiologia dello scheletro

La radiologia convenzionale utilizza i raggi X per ottenere immagini radiografiche del cranio e della colonna vertebrale.
La TC e la RM sono in grado di mostrare sia la componente scheletrica sia il contenuto di essa, mentre la RX fornisce solo immagini dello scheletro.
Per queste caratteristiche ha un potere diagnostico limitato alle patologie primitivamente ossee e a tutte quelle patologie che si manifestano indirettamente determinando delle modificazioni dell’osso.
Rimane comunque una metodica di facile esecuzione e di basso costo, che consente di dare importanti indicazioni di base su molte patologie che possono essere poi approfondite tramite esami più specifici.

Radiologia Convenzionale